Il Monito del Giardino

Ottomila ettari di terra per dare lavoro ai giovani

Scadrà il 12 maggio prossimo la presentazione di richieste di partecipazione all’asta (a offerta segreta) indetta dall’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo e alimentare (ISMEA) su ottomila ettari di terreni incolti o già coltivati destinati a soddisfare la “voglia di terra” di giovani tra i 18 e i 40 anni. Asta aperta a tutti,

Importante progetto Ue sull’economia circolare

Il Parlamento europeo ha adottato un progetto legislativo di grande importanza nel relativo silenzio dei media. Esso punta sull’economia circolare ed è stato votato a larga maggioranza. Entro il 2030 la quota di rifiuti da riciclare dovrà passare dal 44 attuale al 70 %, mentre lo smaltimento in discarica non dovrà superare il 5% del

Morire sommersi dal precipitare di una discarica

Fossimo coetanei di Omero la tragedia di Addis Abeba: 46 morti, decine di feriti e oltre 30 baracche sommerse dallo smottamento di una discarica di rifiuti, sarebbe letta come un presagio. Oggi potrebbe essere la metafora più adatta al nostro pianeta che trascura il tema della sostenibilità. Invece, sarà catalogata come incidente, uno dei tanti,

Perché all’Italia conviene applicare la carbon tax

Il governo con in testa il ministro Padoan sta cercando di trovare 3 ,4 miliardi da aggiungere alla manovra finanziaria per evitare la procedura d’infrazione da parte della Ue. Dal Kyoto Club arriva una proposta che non solo risolverebbe il problema, ma, con un avanzo di oltre 4 miliardi, permetterebbe di ridurre del 10% le

I ghiacci delle Alpi italiane primi a scomparire

Dopo l’allarme del WWF nel suo report efficacemente titolato “Ghiaccio bollente”, la prestigiosa Agenzia europea per l’ambiente (EEA) punta il dito su vette e ghiacciai alpini del versante italiano. Quello che lancia è più che un grido:  “Attenzione, insieme alle zone artiche, la parte dell’Europa più colpita dal global warming sarà quella”.

In mano alle donne il riscatto green d’Asia e Africa

Le donne hanno in mano gran parte della battaglia per la salvaguardia dell’ambiente specie in Asia e in Africa. A sostenerlo, sulla scia di quanto affermato già nel 2004 dal Nobel Wangari Maathai (la biologa kenyota fondatrice del Green Belt Movement), è nientemeno che la vicepresidente della Banca Mondiale, la nigeriana Arunma Oteh. Per lei

Al Gore ospite di Redford: “Sul clima Trump è solo”

Al Gore, vicepresidente degli Stati Uniti d’America dal 1993 al 2001 durante la presidenza Clinton, Nobel per la Pace nel 2007, “prova” a tranquillizzare il mondo sulla minaccia Trump nei confronti della battaglia contro i mutamenti climatici. “La rivoluzione della sostenibilità è talmente diffusa e potente che una sola persona non riuscirà a fermarla. Anche

Clima e migranti al centro del summit di Davos

Mentre l’Italia sta appesa a Internet e Tv per sapere se i soccorritori riusciranno a strappare al terremoto e alla neve qualche vita umana, è passato sotto silenzio un report commissionato dal World Economic Forum di Davos (Wef) sui 5 maggiori rischi che il pianeta ha di fronte. Ebbene i 750 esperti mondiali  incaricati dell’indagine

Parigi, un bollo colorato contro le auto inquinanti

Per lottare contro l’inquinamento delle metropoli causato dai  gas di scarico degli automezzi, la municipalità di Parigi ha reso obbligatoria l’esposizione sul cristallo anteriore di tutti i veicoli di un bollo colorato cui corrisponde il livello di inquinamento che essi determinano. L’esposizione del bollo, che si chiama “Crit Air” ed è stato ideato dal ministero