altOgni tanto dal cielo arriva anche qualche buona notizia. Per quanto paradossale. Mentre tutti ci preoccupiamo per gli effetti del riscaldamento globale, ecco un'inattesa piacevole conseguenza: a causa sua il buco dell'ozono si è ridotto. E non di poco.


Tra gennaio e agosto 2012 ha infatti toccato il minimo la falla che i nostri gas stanno da tempo producendo sulla naturale "coperta" di ozono che avvolge la Terra: un'estensione che, a oggi, sarebbe di soli 21,2 mln di kmq. A causare tale riduzione sarebbe, paradosso dei paradossi, proprio l'innalzamento della temperatura negli strati più bassi dell'atmosfera sul continente antartico. E pensare che il buco dell'ozono è stato scoperto solo negli anni Ottanta, quando gli scienziati notarono la riduzione di questa protezione dai raggi ultravioletti del sole.

Dal 1987 a oggi tanti sono stati gli sforzi per diminuire l'uso dei Cfc (clorofluorocarburi), responsabili della distruzione dell'ozono. Tutto vano, o quasi. Nel 2000 abbiamo toccato il record con 29,9 milioni di chilometri quadrati, un’area grande più o meno cento volte l'Italia. Dal 2002 al 2010 la tendenza si è andata invertendo, così come nell'ultimo anno, e tutto per via del riscaldamento del pianeta che sempre noi stiamo provocando.
L'auspicio, per quanto riguarda il buco dell'ozono, è quello che l'atmosfera continui a smaltire i Cfc residui e che lo scudo contro i raggi del sole si ricomponga completamente nel giro di una cinquantina d'anni.


novembre 2012


rssfeed
Email Drucken
Il buco dell'ozono si sta riducendo,  ma

Termometro verde

Ho firmato perchè...

Foto e Video

Libri consigliati

L'acqua che mangiamo

article thumbnail

di Marta Antonelli e Francesca Greco
Edizioni Ambiente
"L’acqua che mangiamo" spiega, con un approccio multidisciplinare, la problematica idrica e le sue implicazioni economic [ ... ]


Pensare come le montagne

article thumbnail

di Paolo Ermani e Valerio Pignatta
Terra Nuova Edizioni
Questo manuale teorico-pratico è diviso in due parti; la prima è una ricca analisi della realtà italiana e mondiale, che si sofferma su temi  [ ... ]


Altri libri: